Arco Latino  - spazio di cooperazione tecnica e politica 

La rete Arco Latino nasce sulla base dell'esperienza di cooperazione territoriale accumulata negli anni novanta, costituendosi ufficialmente come Associazione nel 2002.

La rete raccoglie amministrazioni dello spazio euro-mediterraneo nord-occidentale che formano una macro-regione che condivide una serie di caratteristiche culturali, storiche, socio-economiche, geografiche-climatiche e ambientali comuni e costituisce la sua specificità e identità nel contesto europeo.

Arco Latino è uno spazio di cooperazione politica e tecnica che è formato da governi locali mediterranei intermedi. Attualmente i suoi soci sono Consigli Provinciali spagnoli, Consigli Dipartimentali francesi e Province e Città Metropolitane che rappresentano il 10% della popolazione e del territorio dell'Unione Europea.

L'associazione pone a disposizione uno spazio nel quale i governi locali possono elaborare azioni integrate diverse in ambiti strategici, con l'obiettivo di potenziare la coesione economica e sociale del suo territorio 

Perchè cooperiamo?

Arco Latino si configura in questo contesto come uno spazio dove lavorare in coordinazione alle necessità del mondo locale, molto spesso sconosciute e poco considerate in ambito europeo e nazionale.

L'obietto dell'Associazione è creare uno spazio di cooperazione politica fra le amministrazioni di secondo livello articolando un discorso coerente e comune nello spazio Mediterraneo affinchè l'Europa non smetta di guardare al sud e di far propia la prospettiva mediterranea e locale nella pormulazione delle sue politiche.

Le amministrazioni che aderiscono ad Arco Latino si incorporano ad una piattaforma che permette potenziare le sue capacità e internazionalizzare la sua attività e strategie a favore di obiettivi comuni. In questo senso permette ai suoi membri di definire iniziative condivise (di comunicazione, di impatto politico e azioni pilota) necessarie per lo sviluppo di questo territorio.

I nostri Obiettivi

  1. Definire una strategia integrata di sviluppo dello spazio Nord-occidentale del Mediterraneo, incluendo e mobilizzando gli attori socio-economici, con una prospettiva bottom-up
  2. Stabilire un dialogo dinamico e flessibile centrato negli ambiti più significativi dello sviluppo del territorio.
  3. Lavorare a progetti e iniziative condivise
  4. Difendere gli interessi e le necessità di questi territori di fronte alle istituzioni comunitarie e nazionali
  5. Aprire uno spazio di cooperazione con i paesi del Sud del Mediterraneo.

 

Questo sito utilizza diversi tipi di cookie, tra cui quelli di profilazione (propri e di altri siti) per inviarti pubblicità in linea con le tue preferenze manifestate nell'ambito della navigazione in rete. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie clicca qui. Se accedi a un qualunque elemento sottostante questo banner acconsenti all'uso dei cookie.
OK